Sony tra Playstation 4, OpenGL e vendite

Continua la lotta a distanza tra Playstation 4 e Xbox One, con la console giapponese in netto vantaggio contro quella americana.

La Sony, proprio per mantenere questo distacco, sta cercando di combattere le famose API DirectX 12 da tempo annunciate da Microsoft, che offriranno un notevole miglioramento. Di tutta risposta l’azienda giapponese si è messa alla ricerca di un Staff Developer Support Software Engineer, ovvero uno sviluppatore software altamente specializzato e professionale, ed è già la seconda volta che la Sony cerca un determinato lavoratore. In molti vociferano che la PS4 potrebbe passare all’OpenGL, cosa di cui sia la Nvidia, Intel e AMD hanno parlato a lungo nella GDC 2014, che renderebbe le prestazioni della console next gen 15 volte maggiori. Intanto, le vendite della Playstation 4 continuano senza sosta: superata da qualche tempo la soglia delle 7 unità vendute, Kazuo Hirai, CEO generale della Sony, ha affermato che ancora adesso si hanno problemi di disponibilità per le console, anche se sia Amazon che Gamestop, in certe nazioni, non hanno problemi, come in Italia, però quasi solamente hanno disponibile la versione base o un bundle. Questo grande successo in casa Sony è stato accolto molto bene, soprattutto perché l’azienda arrivava da un periodo di rosso in bilancio da 5 anni, e oltre la vendita delle console hanno dovuto cedere anche propri studi di sviluppo, come la Square Enix, di cui hanno venduto la propria percentuale azionaria.

Son passati quasi 6 mesi dalla vendita delle console next gen, con la Playstation 4 a quota 7 milioni e la Xbox One a 4, nonostante il bundle e la grande esclusiva di Titanfall.

bago games ps4

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica