Infinity Blade, tagliate i nemici sul vostro IPhone

I videogiochi hanno invaso molti territori, partendo dalle loro due roccaforti, ovvero le console ed il pc, ma è possibile trovarli un pò ovunque.

Più ci si distanzia dal centro dell’impero più è debole la loro influenza e conseguentemente la bellezza e lo spessore ludico di ogni titolo.

Fortunatamente ad interrompere questa tendenza è ultimamente l’ iPhone che comincia a fornire una certa quantità di titoli molto validi, tra questi sicuramete c’è Infinity Blade.

Questo peculiare titolo della Chair Entertainment è stato interamente realizzato con l’Unreal Engine 3 ed utilizza massivamente il touch screen per il suo gameplay.

Infinity Blade vi vede nei panni di un misterioso avventuriero alle prese con il God King e con i suoi scagnozzi, da sconfiggere menando fendenti con la vostra fidatissima spada, colpi che dirigerete direttamente con le dita sullo schermo.

Qualora veniate eliminati dal God King, 20 anni dopo il vostro discendente, forte di tutto l’equipaggiamento e le abilità apprese si presenterà alle porte del castello e sarà pronto ad affrontare le rinnovate fore di difesa, e questo si ripete, è il caso di dirlo all’infinito.

Grazie al posizionamento del dito in certi punti particolari dello schermo sarà possibile parare o schivare, solo se guidati da un certo tempismo e contemporaneamente, con grande colpo d’occhio e la giusta tempistica deflettere il colpo avversario mirando esattamente dalla parte opposta da dove parte il colpo (non c’è che dire. è ingegnoso).

Il gioco prevede una grande quantità di equipaggiamenti peculiari che possiedono la facoltà, una volta adoperati a dovere, di donare punti caratteristica al portatore e per acquistarli basterà spendere nell’apposito menù l’oro trovato sugli avversari uccisi.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica