Bethesda: Al vaglio l’ipotesi di portare Rage e Skyrim su Wii U

In Bethesda Softworks si sta discutendo su un eventuale porting dei due titoli in sviluppo, Rage e Skyrim, su Wii U, la quale tecnologia ha destato l’interesse della casa di sviluppo. Ma prima di prendere qualunque decisione, Bethesda starebbe aspettando maggiori dettagli sull’hardware della console Nintendo.

L’interesse della società sarebbe rivolto in special modo alla grande potenza che la Wii U dovrebbe avere a detta del costruttore, piuttosto che sull’innovativo sistema di controllo, e il motivo è chiaro: Skyrim e Rage sono due titoli dagli alti requisiti hardware, data la loro componente tecnologica e quindi l’importanza che le è stata data ai fini dello sviluppo.

Ma la Wii U è solo la primogenita di questa nuova generazione di console casalinghe, lo sviluppo tecnologico non finirà certo con lei. Tant’è che la Bethesda si è dichiarata interessata anche alla Playstation Vita, nuova creatura portatile di casa Sony, per via delle sue impressionanti qualità tecniche. Essendo però una console portatile, dunque in qualche modo limitata, la priorità andrà probabilmente alla Wii U.

Chiaramente quello di Bethesda è solo un interesse primordiale, poco più di un’opinione, che non costituisce alcuna garanzia di per sé. Nintendo, dal canto suo, comunque non potrà che esserne felice e tener da conto questo fatto per far pesare una scelta o l’altra nello sviluppo della propria console. I contenuti di alta qualità con i quali Bethesda ha abituato il pubblico non potranno far altro che giovare alla salute della console Nintendo.

Oltretutto, un controller dotato di schermo touchscreen tornerebbe certamente utile ai fini del gameplay. Ad esempio, potrebbe essere utilizzato per visualizzare l’inventario: cambiare arma durante un combattimento sarà a portata di tap.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica