The Sims 3 Generations expansion pack: l’ultima trovata per la nostra simulazione



Arriva a completare il nostro gioco preferito una quarta espansione: The Sims Generations. A poche settimane dall’uscita di The Sims Medieval, l’espansione che ci permette di simulare la vita di un eroe medievale, è stata presentata lo scorso martedì a Monaco questa quarta espansione, Generations, che introduce tantissime novità per rendere le vite dei nostri Sims sempre più interessanti.

Avevamo tutti notato che nella versione base del gioco le azioni per i Sim non ancora adulti erano abbastanza limitate, ed ecco che con The Sims Generations ci saranno molte nuove opportunità e azioni in base all’età del nostro caro Sim.

Ogni Sim potrà avere inoltre un amico immaginario, con il quale interagire liberamente, l’amico immaginario sarà visibile solo ad un Sim e potrà essere trasformato in un Sim reale.

A Sunset Valley sarà aggiunto un grande parco giochi con molti oggetti ricreativi per i Sim bambini, scivoli, altalene e anche sabbia.

Nuovo mezzo di trasporto anche per i neonati, il passeggino sarà completamente utilizzabile per trasportare i piccoli, opzione molto utile.

I bambini e gli adolescenti in The Sims Generations potranno manipolare lavandini e gabinetti per fare scherzi ad altri Sims, naturalmente i vicini potranno sempre chiamare la polizia e i genitori potranno metterli in punizione per questo.

I Sims inoltre potranno fare video con la loro videocamera e guardarli sulla televisione di casa, tagliare insieme la loro torta nuziale sotto l’arco matrimoniale, gradito ritorno, e anche raccontare storie spaventose ad altri Sims che potrebbero avere incubi improvvisi di notte.

Che ve ne pare? Novità piuttosto interessanti per arricchire sempre di più la vita già indaffaratissima dei nostri simpatici amici virtuali.

Quei geni dell’Electronic Arts riescono sempre a stupirci, ma stavolta l’hanno fatta grossa, con tutto quello che si potrà fare molto adolescenti “reali” non andranno più via da Sunset Valley.