MotoGP 10 11 Capcom su Ps3, XBox 360 e pc: recensione e gameplay



È in arrivo sulle console PS3 e Xbox 360 e su PC, il nuovo titolo Capcom, MotoGP 10/11.
Quest’ultimo, sviluppato da Monumental Games, e prodotto da Halifax, sarà disponibile sul mercato nella prima metà di marzo.
Innanzitutto è doveroso sottolineare che questo è l’unico titolo motociclistico possessore di tutte le licenze, rendendo il tutto estremamente avvincente, facendoci quindi impersonare tutti i campioni davvero esistenti, usare le loro moto e correre per le piste più famose al mondo!
Anche quest’anno Capcom ci darà la possibilità di vivere il nostro Gran Premio motociclistico al meglio, riproponendo alcune delle modalità di gioco che caratterizzando da anni questa serie.
Saranno quindi presenti la modalità Carriera, la modalità Sfida, quella Time Trial e infine, l’immancabile modalità multiplayer.
Dando un occhiata da vicino alle varie modalità proposte possiamo serenamente dire che come ogni anno la modalità Carriera predomina sulle altre.
Buona longevità e alcune migliorie fondamentali rendono ancor più avvincente questa modalità, che ci vedrà impegnati in una vera e propria carriera personale; infatti ci troveremo a creare il nostro personaggio, inserirlo in una scuderia e cominciare il nostro sogno dalla categoria 125cc.
Sarà quindi fondamentale scalare le classifiche per attirare l’attenzione di scuderie più importanti per ricevere offerte sempre più allettanti. Da non sottovalutare l’importanza del denaro, che aumenterà o diminuirà in base ai contratti firmati, e ci servirà a migliorare l’organico del nostro staff, assumendo ingegneri e assistenti sempre più professionali che ci porteranno a migliorare le nostre prestazioni!
Titolo perfetto se non fosse un piccolo particolare… il motore grafico, il quale è stato completamente rivoluzionato dai precedenti, dando qualcosa in più, ma anche qualcosa in meno al gameplay.
Migliorata sicuramente rispetto agli anni passati la manovrabilità delle moto, ma sono evidenti le insufficienze sul piano grafico, come incidenti poco realistici, moto indistruttibili e le varie visuali del pilota che ci porteranno molte volte all’ emicrania. Non sarà di certo questo a rendere meno piacevole questo titolo, ma un po’ di attenzione in più l’avrebbe reso ancor migliore.
Ottimo il comparto sonoro che ci accompagnerà sia nelle varie sezioni di menù e impostazioni, sia durante le gare. Non ci aspetta che salire in sella e diventare i più forti! Di seguito trovate anche un video gameplay di MotoGP 10 11 della Capcom, realizzato dai ragazzi di GamersLounge. Aspettiamo impazienti i vostri commenti e opinioni sul gioco!